Paura del Water - Domande allo psicologo
Dott. Silvia Piva - Psicologa Infantile
    
 

Paura del Water

Ho un bimbo di 4 anni,molto sveglio,ma ha un grande problema,ha paura di evacuare,piuttosto che mettersi sul water cerca di trattenerla o farsela addosso.
Non sappiamo cosa fare, può darci un consiglio?Grazie

Il problema della difficoltà di evacuazione è comune tra i bambini.
Questa è una fase di sviluppo molto importante , quando i bambini vanno in bagno o usano il vasino, lo fanno con l’idea che una parte di loro se ne sta andando e si convincono che stanno facendo un regalo alla mamma.
Molto spesso i bambini hanno paura del water perché pensano che sia possibile caderci dentro, hanno paura di essere risucchiati o che il water li faccia sparire.

Per aiutare il bambino ad evacuare usando il water gli si può spiegate che tutti usano il bagno e che se non ci si va si sta male. Bisogna andare in bagno perché ne abbiamo bisogno, ci vanno tutti, mamma papà, le maestre a scuola e gli altri bambini. E’ utile  (se accade spontaneamente) che il bambino osservi la mamma o il papà mentre vanno in bagno in modo che veda che è una cosa normale e naturale.

Si possono anche fare giochi che implicano l’uso del vasino con dei bambolotti o usando il pongo per creare dei personaggi con il loro vasino.
Bisogna sempre evitare, quando il bambino la fa, di usare parole come che puzza e che schifo, i bambini non vogliono sentirsi puzzolenti e soprattutto non vogliono fare una cosa che fa disgustare la mamma. Quindi quando il bambino la fa, bisogna lodarlo e dirgli che è stato molto bravo e che la mamma è molto contenta del suo bimbo.
Vedrà che alla fine si abituerà ad usare il vasino e lo userà in maniera molto naturale.


Per qualsiasi tipo di domanda inviami una mail, ti risponderò al più presto.
La risposta verrà inviata al tuo indirizzo e-mail e pubblicata in forma anonima sul sito nella sezione domande.
La tua email:
La tua città:
Scrivi qui la tua domanda
Richiedi un appuntamento
se state pensando di separavi e vi serve aiuto




Altri disturbi dell'infanzia