Dott. Silvia Piva

Psicologa Infantile a Bologna e Imola

Si occupa di disturbi dello sviluppo e dell’apprendimento

 

Disgrafia

Cos’è?

La disgrafia è un disturbo prettamente motorio legata ad un deficit nei processi di realizzazione grafia. La scrittura del bambino non è fluida e la qualità del gesto è di difficile comprensione cioè la calligrafia è spesso illeggibile. Il bambino disgrafico si affatica moltissimo proprio nel compiere il gesto di scrivere.

Trattamento

Essendo un disturbo di natura motoria è possibile effettuare un potenziamento dei prerequisiti che sottendono alla realizzazione del sistema scritto. Il lavoro di potenziamento si concentra sulla fluidità del gesto, sull’impugnatura, sullo sviluppo dell’abilità fine, sulla coordinazione occhio mano, sull’orientamento spaziale ed occupazione spaziale del foglio, nonché sulla memoria di lavoro visiva e dei segni orientati.

Fai la tua domanda
Per qualsiasi tipo di domanda inviami una mail, ti risponderò al più presto.
La risposta verrà inviata al tuo indirizzo e-mail e pubblicata in forma anonima sul sito nella sezione domande.