Dott. Silvia Piva

Psicologa Infantile a Bologna e Imola

Si occupa di disturbi dello sviluppo e dell’apprendimento

 

Paura di sporcarsi

Salve sono la mamma di un bambino di sette anni, da qualche tempo ho notato un comportamento strano, il bambino non vuole mangiare gli alimenti che gli possano sporcare le mani, se le lava spesso, come mi devo comportare?

Bisognerebbe fare una distinzione tra i diversi atteggiamenti, il bambino prova fastidio a toccare certi alimenti perché gli sporcano le mani? O il bambino non vuole sporcarsi le mani in generale? Nel primo caso può essere un fastidio legato alla percezione tattile di determinati alimenti, qui il disagio è soggettivo e potrebbe sparire con la crescita. Si può comunque coinvolgere il bambino in giochi che implicano lo sporcarsi le mani e lo sviluppo della percezione tattile, come l’utilizzo del pongo, dei colori a dita, delle tempere e addirittura si può giocare con il cibo stesso .

Se il problema è legato invece alla pulizia in generale, cioè il bambino sente spesso l’esigenza di lavarsi le mani per non sentirsi sporco anche quando non è sporco, il comportamento in questione potrebbe nascondere un disagio più profondo. L’ eccessiva ricerca di pulizia può esprimere un tentativo di frenare o di controllare tensioni e disagi interni, per capire cos’è che il bambino tenta di controllare o di cancellare, è sempre bene parlare con lui e cercare di osservarlo per capire che cosa gli crea disagio. Se il comportamento si protrae a lungo e diventa seriamente problematico, allora sarebbe sicuramente utile la consultazione di uno psicologo.

Fai la tua domanda
Per qualsiasi tipo di domanda inviami una mail, ti risponderò al più presto.
La risposta verrà inviata al tuo indirizzo e-mail e pubblicata in forma anonima sul sito nella sezione domande.